Noleggio Auto – 10 cose da non fare

Noleggio Auto – 10 cose da non fare

Noleggio Auto – Ecco 10 cose da non fare

Noleggiare un’auto è una cosa molto comune sopratutto quando viaggiamo per turismo. In quest’articolo cercheremo di rispondere alle domande tipiche di chi decide ci noleggiare un’auto, tra cui: Devo acquistare un’assicurazione aggiuntiva? devo consegnare l’auto con il serbatoio pieno? Come tutelarmi in caso l’agenzia di noleggio mi attribuisca danni alla vettura inesitenti? Posso guidare l’auto in un altro paese? Queste sono soltanto alcune delle domande inerenti al mondo del noleggio auto.
Noleggio Auto – 10 cose da non fare
In quest’articolo ecco 10 cose da fare / non fare durante il noleggio di un’auto.

Consegnare l’auto con il serbatoio vuoto

La politica delle agenzie di noleggio auto in termini di serbatoio e benzina è solitamente “full to full”. Questa parola inglese significa “pieno / pieno.” L’agenzia di noleggio auto consegna al cliente l’auto con il serbatoio pieno e il cliente deve riconsegnarla all’agenzia piena. Nel caso al momento della riconsegna dell’auto all’agenzia, il serbatoio non fosse pieno, al cliente verrà addebitato il costo della benzina mancante. Bisogna tenere a mente che il costo per la benzina applicato dall’agenzia di noleggio è di circa il 20% più alto rispetto a prezzo che applicano le normali stazioni di servizio per cui è consigliato fare il “Pieno” prima di riconsegnare l’auto.


Non controllare le stazioni di servizio vicino all’agenzia

La cosa migliore da fare per riconsegnare l’auto full to full è fare rifornimento in una stazione di servizio a poca distanza dall’agenzia di noleggio auto dove è stata noleggiata la vettura. E’ importante controllare dove si trova il benzinaio più vicino appena viene ritirata l’auto in modo da potersi fermare a fare il pieno, quando l’auto verrà riconsegnata.


Comprare l’assicurazione offerta al momento del ritiro dell’auto

In caso di prenotazioni dell’auto online, è comune da parte delle agenzie di noleggio auto di offrire una assicurazioni aggiuntiva al momento del ritiro del’auto.

Va sottolineato che le polizze di assicurazione auto possono variano notevolmente quindi prima di noleggiare un’auto è sempre meglio chiedere al vostro assicuratore, se la vostra assicurazione vi copra anche in caso di incidenti o danni con un’auto noleggiata. In caso di assicurazione completa, solitamente copre anche le auto a noleggio e quindi è superfluo acquistare l’assicurazione offerta dalla compagnia di noleggio.

In generale, la regola è che la copertura assicurativa legata al veicolo principale si estenda al veicolo a noleggio, perché il noleggio è considerato un veicolo sostitutivo. Quindi, se si dispone di una copertura completa sulla propria auto, l’assicurazione coprirà anche l’auto a noleggio.


Non fotografare e ispezionare l’auto prima di ritirarla

Anche se può sembrare “paranoico” consigliamo sempre di fotografare l’auto prima di prenderla in consegna. Bisognerebbe fotografare gli interni e gli esterni, i paraurti, le fiancate e ogni parte dell’auto. Controllate attentamente che vi sia il triangolo d’emergenza, la pettorina, il libretto di circolazione e il manuale d’uso. Alcune compagnie di noleggio poco trasparenti, tendono ad addebitare ai clienti danni sull’auto che non sono stati commessi dagli stessi. Con la prova fotografica, potrete tutelarvi in caso di eventuali contestazioni da parte dell’agenzia di noleggio. Ricordatevi anche che se l’auto non ha gli strumenti obbligatori per legge (triangolo di sosta ecc) sarete voi responsabili di questa mancanza e rischierete una multa (che dovrete pagare di tasca vostra).


Ignorare offerte potenziali da parte della compagnia di noleggio

Consigliamo sempre di prenotare un’auto a basso prezzo e di chiedere poi informazioni sugli aggiornamenti presso il banco noleggio sopratutto nei periodi di bassa stagione, dove le agenzie hanno diverse autovetture inutilizzate.
In queste situazioni è possibile negoziare di molto il prezzo anche per auto di categoria superiore. Per cui, il nostro consiglio è di prenotare l’auto più economica (che sia in linea con le vostre esigenze) e poi vedere se è possibile cambiarla con una migliore direttamente in sede. Questa “strategia” di solito funziona nei periodi di bassa stagione.


Non controllare l’auto una volta restituita

Controllate sempre l’auto prima di consegnarla in maniera definita all’agenzia. Nel caso di vacanze lunghe e di tanti bagagli è possibile dimenticare in auto oggetti tipo: caricabatterie, accendini, penne. A volte capita di perdere perfino e chiavi di casa o il cellulare. Assicuratevi quindi di ispezionare l’auto prima di consegnarla. Controllate il bagagliaio, i sedili posteriori, anteriori e gli eventuali scompartimenti per gli oggetti in modo da essere sicuri che non vi sia più niente che vi appartenga.


Lasciare l’Italia senza prima aver consultato la compagnia di noleggio

Non tutte le compagnie di noleggio auto in Italia permettono di lasciare il territorio italiano con un’auto a noleggio. per cui se desiderate vedere altri paesi con la vostra auto a noleggio, assicuratevi prima di leggere attentamente i termini e le condizioni riportate nel contratto o nel caso contattate direttamente il servizio al cliente della compagnia di noleggio auto da voi scelta. Ricordatevi che la Svizzera sebbene in Europa non fa parte della Unione Europea per cui potrebbero non valere la stessa regolamentazione che vale per altri stati membri della UE. Nel dubbio chiedete sempre.


Riportare l’auto in un’orario differente da quello presente nel contratto o quando l’agenzia è chiusa

Nel caso riportiate l’auto ad un orario diverso da quello presente nel contratto, ricordatevi che potrete pagare un sopraprezzo che può essere più o meno salato. Ogni cambio di orario, comporta anche un cambio di prezzo. Consegnare l’auto, quando l’agenzia è chiusa potrebbe comportare un sovrapprezzo, anche elevato.