Noleggio auto di lusso

Noleggio auto di lusso

Noleggio auto di lusso: non più una chimera?

Cresce il mercato del noleggio auto di lusso e Milano è la città in testa per richieste di Ferrari, Rolls-Royce, Maserati e Lotus. Vediamo insieme le caratteristiche del fenomeno e… attenti alle bufale.
Noleggio auto di lusso
Fino a non molti anni fa, parlare di noleggio auto di lusso significava riferirsi a un piccolissimo spicchio del mercato dell’autonoleggio, appannaggio di pochissimi fortunati o, al massimo, di alcuni appassionati del settore Luxury. Oggi, sebbene rimanga una nicchia, il noleggio auto di lusso ha iniziato a prendere piede nel cuore dei consumatori di tutto il mondo, facendo registrare un sensibile aumento delle percentuali di accrescimento del fenomeno (+18%). Un trend di crescita piuttosto recente, quello del noleggio luxury e che, per questo motivo, merita un’attenzione particolare: i dati in materia, non a caso, ad oggi scarseggiano.

Cresce il noleggio auto e, in parallelo, anche quello di vetture di lusso: Ferrari, Rolls-Royce, Maserati e altri gioielli a motore da guidare per un’occasione, una ricorrenza o un viaggio di lavoro di rappresentanza, magari per un sol giorno: l’importante è che il sogno diventi realtà.

Sarà forse (anche) per la forte pressione fiscale che spinge lontani gli italiani dal lusso automobilistico – il superbollo previsto per il segmento F delle auto e l’impatto dell’acquisto di questi veicoli sul redditometro – ma sono sempre di più gli amatori del genere che decidono di togliersi lo sfizio di una vita e guidare il bolide sempre desiderato ricorrendo al noleggio.

All’aumentare della domanda, si sa, aumenta l’offerta…Ed ecco l’apertura di alcune piattaforme pensate appositamente per questa fetta di mercato. Fioccano così le “formule daily” e “week end”, a consacrare lo spirito di questa nuova tendenza del noleggio auto, un tempo appannaggio di pochi, oggi proposto anche ai più alla ricerca di emozioni di guida.

Ci sono delle città più sensibili al trend, c’è da dire. Milano risulta in testa alla classifica italiana ed è proprio nel capoluogo meneghino che si concentra il maggior numero di società operanti nel settore. Sarà lo stile di vita di molti milanesi e il tenore tendenzialmente più alto, ma è proprio qui che occorre andare se si vuol toccare con mano il cuore della richiesta di auto di lusso. Il preventivo spesso viene fornito online e in modalità gratuita ma, diciamocelo, difficilmente si scende al di sotto dei 1000 giornalieri.

Ma attenzione alle bufale: tempo addietro è circolata la notizia di una società tedesca che proponeva, tramite un sito web, il noleggio di auto di lusso a tariffe molto basse, ma a una condizione: trovare nuovi clienti per raggiungere l’empireo della propria fuoriclasse del cuore. Il sistema piramidale proposto è risultato poi essere null’altro che una truffa.

Per cui, il noleggio auto di lusso è un sogno per molti ma, per diventare realtà, è indispensabile affidarsi a strutture serie e garantite. Diffidate da tutto il resto, le brutte sorprese possono essere dietro l’angolo.


Fonti e referenze esterne
Sito ufficiale della Ferrari

Summary
Noleggio auto di lusso: non più una chimera?
Article Name
Noleggio auto di lusso: non più una chimera?
Description
Cresce il mercato del noleggio auto di lusso e Milano è la città in testa per richieste di Ferrari, Rolls-Royce, Maserati e Lotus. Vediamo insieme le caratteristiche del fenomeno e… attenti alle bufale.
Author
Publisher Name
Recensioni Noleggio Auto
Publisher Logo

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*