Noleggio auto Trapani

Noleggiare un’auto a Trapani permette di visitare l’interessante capoluogo e i siti d’interesse archeologico e naturalistico della zona

Noleggiare un’auto a Trapani è un’ottima soluzione di viaggio per chi intende visitare il capoluogo siciliano e le splendide località di mare presenti nella Sicilia occidentale.
L’aeroporto di Trapani Birgi, tra l’altro, è servito da alcune compagnie aeree low cost che rendono particolarmente vantaggioso il viaggio nell’estrema punta ovest della Sicilia.
noleggio auto trapani
La scelta del noleggio auto è certamente consigliata a chi vuole ottimizzare i tempi di viaggio senza dipendere dal trasporto locale, disponendo di una maggiore libertà di spostamento e, quindi, di visita dei siti d’interesse archeologico e naturalistico più belli dell’isola.

Anche in caso di viaggio di lavoro, noleggiare un’auto svincola da una rete di trasporto pubblico non sempre capillare ed efficiente.

Ma vediamo da vicino perché vale la pena fermarsi a Trapani e cosa visitare.

Trapani, per via della sua posizione favorevole nel Mediterraneo, è da sempre città legata ai commerci marittimi. Nel tempo, ha saputo sviluppare un’importante tradizione estrattiva del sale. Per questo, è conosciuta come città delle vele e del sale.
Il clima favorevole rende particolarmente gradevole il soggiorno in questa città ricca di edifici antichi e chiese, tra cui spicca la Cattedrale, raggiungibile in Corso Emanuele e costruita nel ‘600 su un precedente sito trecentesco.

Immancabile sarà una passeggiata per via Garibaldi, dove si potrà incrociare il Palazzo Senatorio, situato accanto alla Torre dell’Orologio.
Per gli amanti della storia, sarà possibile visitare il Museo della Preistoria e quello dell’Archeologia Marina.
Uscendo dal nucleo urbano, interessante una visita alla riserva naturale delle Saline di Trapani e Paceco, istituita nel 1995 ed estesa su una superficie di 1000 ettari. In esse, vengono tutt’oggi impiegate antiche tecniche legate all’estrazione del sale.

Oltre a un immancabile Museo del Sale, sarà piacevole osservare le specie faunistiche della zona, tutelata dal WWF: se si è fortunati, si potranno avvistare i fenicotteri e gli aironi di passaggio.
Non dimentichiamoci della vicina Erice, antica città fenicia e greca a 700 metri d’altitudine: famosa è la sua tradizione di pasticceria locale, magari da gustare durante una passeggiata tra le sue intricate stradine medievali. Consigliata agli amanti della tranquillità e delle vedute mozzafiato.
Da prendere in considerazione, anche una gita nella splendida località balneare di San Vito Lo Capo, l’area archeologica di Segesta e quella di Mozia, nel comune di Marsala.
A bordo di un’auto a noleggio raggiungerle sarà certamente molto più agevole.